Vacanza studio INPSIEME InMalta

Il miglior resort e la miglior scuola di inglese

PROCEDURE

Chiama adesso il nostro numero italiano dedicato ad INPSIEME, ti risponderemo da Malta ma tu farai una chiamata urbana.



  • COS'E' L'ISEE?
  • E’ l’ indicatore della Situazione Economica Equivalente, un insieme di parametri utilizzati per l’accesso a numerose prestazioni sociali agevolate tra cui accesso al bando Estate INPSieme 2020.
  • COS'E' LA DSU?
  • La dichiarazione sostitutiva unica (DSU) è un documento che contiene le informazioni di carattere anagrafico, reddituale e patrimoniale necessarie a descrivere la situazione economica del nucleo familiare con la quale si ottiene l'indicatore ISEE per la richiesta di prestazioni sociali agevolate e quindi anche per la partecipazione al bando ESTATE INPSIEME.
  • COME SI RICHIEDE L'ISEE?
  • Per richiedere l'ISEE 2020 noi di InMalta ti consigliamo di rivolgerti al CAF più vicino a te, sono comunque necessari alcuni documenti. Puoi anche rivolgerti al tuo commercialista di fiducia: il tempo di attesa per avere il documento varia da comune a comune, in genere mai superiore ai 10 giorni lavorativi, la richiesta della DSU è necessaria per richiedere il successivo ISEE!
  • QUALI DOCUMENTI SERVONO PER RICHIEDERE L'ISEE?
  • Codice Fiscale e Documento d'identità del dichiarante Codice Fiscale di tutti i componenti del nucleo familiare ed eventualmente del coniuge non residente e del figlio a carico non residente Contratto di affitto registrato (in caso di residenza in locazione) Modello 730 e/o Modello Unico e (per i dipendenti/pensionati) Modelli CUD Certificazioni e/o altra documentazione attestante compensi, indennità, trattamenti previdenziali e assistenziali, redditi esenti ai fini Irpef, redditi prodotti all'estero, borse e/o assegni di studio, assegni di mantenimento per coniuge e figli, compensi erogati per prestazioni sportive dilettantistiche (ivi compreso somme percepite da enti musicali, filodrammatiche e similari) etc... IRAP per imprenditori agricoli Per i residenti in Trentino è obbligatorio dichiarare tutte le indennità Provinciali percepite (Assegno Regionale, Redditi di Garanzia, Assegno per le famiglie numerose) Documentazione attestante il valore del patrimonio mobiliare (depositi bancari e/o postali, libretti di deposito, titoli di stato, obbligazioni, azioni, BOT, CCT, buoni fruttiferi, fondi di investimento, forme assicurative di risparmio e qualsiasi altra forma di gestione del patrimonio mobiliare) anche detenuto all'estero. Tipologia ( esempio: conto, conto deposito, deposito vincolato etc) e numero identificativo del rapporto patrimoniale, codice fiscale dell'istituto bancario o società di gestione del patrimonio, data di apertura ed eventualmente di chiusura dei rapporti patrimoniali. Giacenza media annua riferita a depositi bancari e/o postali ( estratti conto trimestrali e/o mensili) Per lavoratori autonomi e società: patrimonio netto risultante dall'ultimo bilancio presentato ovvero somma delle rimanenze finali e dei beni ammortizzabili al netto degli ammortamenti Certificati catastali, atti notarili di comparventidta, successioni, e/o altra documentazione sul patrimonio immobiliare, anche se detenuto all'estero (fabbricati, terreni agricoli, aree edificabili). Valore IVIE dell'immobili detenuti all'estero. Atto notarile di donazione di immobili (solo per le richieste di prestazioni sociosanitarie residenziali) Certificazione della quota capitale residua dei mutui stipulati per l'acquisto e/o la costruzione degli immobili di proprietà Certificazione della disabilità (denominazione dell'ente che ha rilasciato la certificazione, numero del documento e data del rilascio) ed eventuali spese pagate per il ricovero in strutture residenziali (nell'anno precedente la presentazione della DSU) e/o per l'assistenza personale (detratte/dedotte nella dichiarazione dei redditi del secondo anno precedente a quello di presentazione della DSU). di proprietà alla data di presentazione della DSU Targa o estremi di registrazione al P.R.A. e/o al R.I.D. di autoveicoli e motoveicoli di cilindrata pari o superiore a 500cc, di navi e imbarcazioni da diporto.
  • COME FARE LA DOMANDA PER PARTECIPARE A INPSIEME 2020?
  • Per entrare nella tua area riservata INPS ed effettuare la domanda di partecipazione al bando ESTATE INPSIEME 2020 Estero, avrai bisogno subito del PIN dispositivo.
  • QUANDO FARE LA DOMANDA?
  • Dalle ore 12:00 del 18 Febbraio 2020 all ore 12 del 10 Marzo 2020 . La domanda deve essere presentata dal soggetto richiedente la prestazione, esclusivamente per via telematica, accedendo dalla home page del sito internet istituzionale inps.it, inserendo nella sezione “Cerca” le parole: “Estate INPSieme” e consultando nella pagina la sezione Domanda. Selezionando il tasto “Accedi al servizio” dopo l’inserimento di codice fiscale e PIN sarà visualizzato il modulo da compilare, in cui compaiono già i dati identificativi del soggetto richiedente. Nella domanda saranno inseriti i recapiti telefonici mobili e di posta elettronica (email) presenti nel PIN ovvero nell’area MyINPS al fine di consentire e agevolare le comunicazioni da parte dell’Istituto. Eventuali variazioni di recapiti dovranno essere inserite nel Pin. Non potranno essere indicati indirizzi PEC. Al fine di ricevere le comunicazioni è necessario autorizzare l’INPS all’uso dei contatti in sede di acquisizione Pin o nell’area MyINPS.
  • COS'E' IL PIN DISPOSITIVO?
  • Il PIN ordinario ottenuto online o attraverso il Contact center non permette di inoltrare domande per prestazioni e benefici. Per fruire di tali servizi, occorre convertire il PIN ordinario in PIN dispositivo recandosi in una sede INPS e compilando il modulo MV35 - Richiesta assegnazione codice PIN dispositivo per il cittadino oppure utilizzando la procedura online per convertire il PIN. Se si utilizza la procedura online, una volta inserito il PIN ordinario, l'utente deve stampare e firmare il modulo di richiesta, scansionare il modulo firmato e un documento di riconoscimento e caricarli online. In alternativa, il modulo firmato e la copia del documento possono essere inviati al Contact center tramite il numero di fax 800 803 164 o consegnati recandosi in una sede INPS. Completate le verifiche, il PIN ordinario viene convertito in PIN dispositivo.


  • BANDO

    AGGREGATI

    Chiama adesso il nostro numero italiano dedicato ad INPSIEME, ti risponderemo da Malta ma tu farai una chiamata urbana.

    NON sei tra gli assegnatari dei benefici? I tuoi figli NON sono in posizione utile in graduatoria? Potranno partire comunque con noi come aggregati. Non ci sarà alcuna differenza.

    Partecipando al bando INPSIEME il massimo contributo economico che puoi ottenere è di 2.000,00 Euro per un soggiorno studio all'estero che abbia i requisiti chiesti da INPS. Le proposte di InMalta, per qualità delle lezioni, degli alloggi, per qualità e quantità delle attività e delle escursioni sono di livello superiore allo standard minimo richiesto. Anche per questo motivo il costo è maggiore del contributo. La differenza tra l'importo della borsa di studio e il costo del pacchetto dovrà essere pagato da te alla prenotazione, quando sarà stipulato il contratto che dovrai caricare all'interno della tua area riservata INPS.

    Cosa succede se quest'anno non sei stato assegnatario dei benefici oppure se i tuoi figli non sono in posizione utile in graduatoria? Puoi decidere di farli partire comunque, alle stesse condizioni ed allo stesso prezzo dei nostri pacchetti proposti sul catalogo INPS.
    In questo caso dovrai pagare il pacchetto versando un acconto del 30% alla prenotazione ed effettuando il saldo 4 settimane prima della partenza.

    Potrà partire come aggregato anche chi non ha partecipato al bando, ad esempio amici dei tuoi figli: potranno anche scegliere di condividere la camera e se il loro livello di conoscenza dell'inglese è uguale, potranno condividere anche la classe. La partenza con InMalta, incluso volo ed accompagnatore, costa 2.350,00 Euro da Roma e 2.400,00 Euro da Milano. Per il 2020 non organizziamo partenze con accompagnatore da altri aeroporti.

    Gli aggregati potranno arrivare a Malta anche individualmente prenotando un volo diverso dal volo con accompagnatore gestito da InMalta? Si, potranno arrivare da qualunque aeroporto d'Italia il 4 Luglio 2021 o il 18 Luglio 2021. Il costo del pacchetto sarà di 2.000,00 Euro viaggio escluso, tutto il resto sarà uguale ai pacchetti presenti all'interno del catalogo INPS.

    19.

    TI CONSIGLIAMO

    Ti consigliamo nella scelta della soluzione più giusta per te. In realtà questo lo abbiamo già fatto: i 3 pacchetti che puoi acquistare dal sito INPS all'interno del catalogo INPSIEME sono già la migliore soluzione tra tutte le vacanze studio a Malta che ogni anno organizziamo e gestiamo in tutte le scuole dell'arcipelago maltese.

    20.

    TI GUIDIAMO

    Ti guidiamo nella procedura di partecipazione al bando, nella fase successiva di interpretazione delle graduatorie, nella fase di scelta del soggetto fornitore e del pacchetto, nella fase di caricamento del contratto di acquisto e degli altri documenti prima di partire. Al rientro ti guideremo nelle ultime procedure da seguire.

    21.

    TI ASSISTIAMO

    Ti assistiamo durante tutte le fasi: prima, durante la vacanza studio dei tuoi figli, dopo. Ti assistiamo in ogni caso, che tu sia stato assegnatario o meno del contributo INPSIEME, infatti abbiamo un unico numero di telefono dedicato ai vicitori INPSIEME ed agli AGGREGATI lo 06.21127248. Ti assistiamo anche in chat e su whatsapp.
    #amaltaconinmaltapartenze
    #amaltaconinmaltabando

    Iscriviti alla nostra newsletter

    Scegli quali informazioni vuoi ricevere